Laboratori

L’aula nella prima fase dell’anno scolastico, soprattutto per i nuovi arrivati, resta il punto di riferimento “cardinale” per il bambino che chiede un processo graduale di socializzazione ed un iniziale rapporto stabile con le stesse figure d’adulti. Dopo questo primo periodo i bambini acquistano fiducia nell’ambiente e sono quindi pronti ad allargare la  propria relazione anche ad altre figure adulte e ai bambini delle altre sezioni. Si propongono momenti di conoscenza reciproca tra insegnanti e bambini della scuola, per poi passare alle vere e proprie attività di intersezione.

La scelta di lavorare in intersezione è scaturita dalla convinzione di noi insegnanti che tutte le esperienze non possono essere “consumate” all’interno della sezione, poiché significherebbe per i bambini rinunciare ad allargare i confini delle proprie relazioni interpersonali.

L’intersezione prevede la formazione di gruppi omogenei per età comprendenti bambini provenienti da sezioni diverse.

Il poter lavorare con un numero ridotto di bambini, condurrà noi insegnanti ad un osservazione più sottile delle capacità dei singoli alunni e ad un maggiore conoscenza dei loro bisogni.

L’attività dei laboratori si svolgerà con i bambini divisi per fascia di età e, in alcuni casi, con un ulteriore suddivisione per colore in piccoli gruppi, gli spazi utilizzati saranno le tre sezioni ,l’aula arcobaleno e il salone.

Le attività educative godono quindi di una razionale rotazione tra esperienze da svolgere in sezione ed altre da promuovere nei laboratori.

  • LABORATORIO LOGICO-MATEMATICO


Vengono offerti ai bambini percorsi, attività e giochi atti a sviluppare il pensiero logico-matematico e creativo e comprende un elaborato grafico: scheda, cartellone, ecc.

 

  • LABORATORIO GRAFICO-PITTORICO


L’obiettivo primario del laboratorio è quello di far conoscere al bambino il mondo dei segni e dei colori, stimolando in lui il desiderio di conoscerli e giocare con le infinite forme e sfumature, utilizzando diverse tecniche e materiali

 

  • LABORATORIO DELLE PAROLE


Sviluppa un arricchimento del vocabolario attraverso l’osservazione, la descrizione e il racconto. Con adeguate proposte dell’insegnante i bambini acquistano fiducia nelle proprie capacità di comunicazione.

  • LABORATORIO DEL CORPO


Questo laboratorio propone un percorso didattico, fatto di esperienze ed attività ludiche e grafiche volte a sviluppare la conoscenza del corpo e dei suoi canali sensoriale.

 

  • LABORATORIO IL SE E L’ALTRO E LA RELIGIONE


Il percorso per l’insegnamento della religione cattolica sarà strutturato come un evento narrativo che si snoda nel tempo. Il racconto , farà da cornice all’insegnamento della religione cattolica e sarà lo strumento per far entrare nel gruppo un amico speciale: GESU’

 

  • LABORATORIO DI LETTURA AD ALTA VOCE


L’insegnante sarà l’adulto che compie la magia di trasformare le parole scritte in suoni capaci di far volare la fantasia,divertire ed incantare. La lettura ad alta voce di testi, adatti all’infanzia accresce l’attenzione, la curiosità e la fantasia dei bambini valorizza i rapporti relazionali e affettivi . Inoltre influisce positivamente sullo sviluppo linguistico e del pensiero.

 

  • LABORATORIO DI ATTIVITA’ MOTORIA


Conoscenza e scoperta di se stessi per favorire nel bambino lo sviluppo motorio, cognitivo e comunicativo attraverso il piacere dell’agire, di giocare e di trasformare in modo personale l’ambiente e i materiali a sua disposizione.

 

  • LABORATORIO LA CONOSCENZA DEL MONDO


Questo laboratorio è dedicato all’esplorazione e alla scoperta. Obiettivo principale è realizzare interventi specifici che aiutino i bambini a trovare risposte alle loro domande, a formulare ipotesi e a verificarle.

 

  • LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE


Il laboratorio si prefigge di far conoscere e utilizzare ai bambini materiali diversi come: il pongo,la farina bianca e gialla, sale grosso e fino, carte, stoffe, ecc.

 

  • LABORATORIO DI INGLESE


L’attività di inglese ha come scopo principale quello di acquisire familiarità con il suono della lingua e di comprendere semplici parole. Attraverso immagini, giochi e canti il bambino si accosterà ad un nuovo codice linguistico. Le attività saranno guidate da un sussidio didattico.

 

  • LABORATORIO TEATRALE


Coinvolgimento del bambino attraverso tutti i linguaggi verbali e non per promuovere e sviluppare le sue qualità espressive, sociali e di relazione.

 

  • PROGETTO BIBLIOTECA: “l’armadio delle storie”


Dal 2010 è attiva la biblioteca scolastica che vuole proporsi come laboratorio tra scuola e casa, affinché i bambini imparino a stare volentieri fra i libri,con i quali impareranno a capire il presente e ad affrontare il futuro.

 

  • LABORATORIO MUSICALE


La musica è un linguaggio universale,carico di emozioni e ricco di tradizioni culturali. Il bambino,interagendo con il paesaggio sonoro, sviluppa le proprie capacità cognitive e relazionali,impara a percepire e ascoltare i suoni. facendo giochi ritmici, cantando e imparando ad usare l’energia della voce.

  • Contatti

    Asili Riuniti di Cambiano e Gribaudi
    Piazza Burzio Giuseppe, 3, Cambiano (To)
    011.944.02.62
    asilogribaudi@gmail.com

  • Contatti

    Micronido
    Vicolo San Giuseppe, 3, Cambiano (To)
    011.944.08.94
    asilogribaudi@gmail.com

    Informativa finanziamenti pubblici

  • Scrivici